seguici su facebookseguici su twitterseguici su pinterestseguici su instagram
Nuova Sede Ascom

IN EVIDENZA

25.07.2016

Contrasto all’abusivismo commerciale: più efficaci grazie ad un più ampio coordinamento delle Forze dell’Ordine impegnate

Ravenna, 25 luglio 2016

 
 

 AGLI ORGANI DI STAMPA 

La dichiarazione di Paolo Caroli, Presidente Confcommercio provincia di Ravenna

 

Con una lettera inviata al nuovo Comandante della Guardia di Finanza di Ravenna Col. Andrea Fiducia, il Presidente Confcommercio provincia di Ravenna Paolo Caroli si è complimentato con i ‘Reparti per i brillanti risultati ottenuti in queste ultime settimane per il contrasto alla contraffazione e per l’efficacia dei dispositivi operativi adottati’.

“Il sequestro di oltre 100 mila capi contraffatti in tre distinte operazioni della Guardia di Finanza è il segnale inequivocabile del grande impegno investigativo e della costante attività di intelligence messi in campo per combattere il fenomeno dell’abusivismo commerciale, vera e propria piaga sociale. La ringrazio - si legge nella lettera - per l’impegno profuso e Le chiedo di estendere la nostra grande soddisfazione per i brillanti risultati ottenuti a tutti i reparti impegnati nel contrasto del fenomeno”.

“Quest’anno - dice Caroli - grazie ad un più ampio coordinamento delle Forze dell’Ordine impegnate, secondo un modello organizzativo rinnovato, il contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale è più incisivo.

Ciò è dovuto all’Accordo sulla legalità, voluto in primis dal Prefetto di Ravenna Francesco Russo, sottoscritto a maggio dalla Provincia, dalle Amministrazioni comunali di Ravenna e Cervia, dalla Camera di Commercio, dalla Confcommercio e dalle altre associazioni di categoria e dalle Cooperative Bagnini per incrementare la sicurezza sul litorale.

Il ruolo della Prefettura, come cabina di regia per i servizi di prevenzione e di contrasto al fenomeno dell’abusivismo sta dando i suoi frutti e su questa strada occorre continuare.

Come associazioni di categoria abbiamo promosso un’intensa campagna di sensibilizzazione e d’informazione presso tutte le attività dei lidi ravennati e cervesi dal titolo ‘Liberi dall’abusivismo’, attraverso la stampa di locandine, manifesti, brochoure, spot radiofonici.

Come Confcommercio, inoltre, da due anni abbiamo istituito lo “Sportello Abusivismo”. Con questo servizio, completamente gratuito, intendiamo favorire la raccolta di segnalazioni da parte di imprenditori e cittadini sulle attività abusive, di qualunque genere. Tali segnalazioni vengono poi trasmesse agli organi preposti a tale compito di controllo. La “Sportello Abusivismo” è anche un incentivo a segnalare gli abusivismi, in una forma rapida e semplice, inviando un’email allo sportello.

Con questa iniziativa, Confcommercio della provincia di Ravenna intende continuare a sensibilizzare e a tenere alta per tutto l’arco dell’anno l’attenzione su un fenomeno come quello dell’abusivismo commerciale e della contraffazione che ha conseguenze negative sull’economia reale”.

 

UFFICIO STAMPA

25.07.2016
COORDINAMENTO PROVINCIALE SINDACATI CARTOLIBRAI - Da quest’anno le liste di adozione scolastica sono gratis per tutti

Ravenna, 25 luglio 2016

Si possono scaricare dal sito www.federcartolai.it

Una buona notizia per tutti i librai e cartolibrai impegnati nella campagna scolastica 2016/2017: il Ministero Istruzione Università e Ricerca ha pubblicato sul proprio sito il file dei dati adozionali dei testi scolastici per la stagione 2016/2017, accogliendo la richiesta di  Federcartolai Confcommercio. Da quest'anno quindi le liste adozionali non saranno più un costo per le nostre cartolerie associate. Si tratta di un risultato importante ottenuto da Federcartolai Confcommercio che ha sempre sostenuto la non legittimità relativa alla vendita dei testi delle adozioni scolastiche da parte di strutture private a cui il Ministero aveva concesso l’esclusiva sulla distribuzione degli stessi dati.

Abbiamo da sempre ritenuto questa una situazione inaccettabile e non consona ad un Paese civile come il nostro. Per questi motivi, dopo un lungo ed estenuante iter che ci ha visti interloquire con il MIUR e l'ANTITRUST, siamo riusciti ad ottenere una prima pubblicazione dei dati da parte del MIUR, permettendone così una libera fruizione.

Siamo orgogliosi di poter rivendicare la paternità del risultato sindacale, considerando anche il fatto che siamo stati l’unica Associazione di categoria ad aver  presentato un ricorso al TAR la cui discussione è fissata per il giorno 6 ottobre 2016.

Dal 5 luglio quindi il MIUR ha fornito un file (in formato txt) con i dati di tutte le scuole italiane [link ufficiale http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/libri].   

Grazie alla collaborazione e ai rapporti di partnership da tempo instaurati con WinVaria, azienda produttrice dell'omonimo software per librerie e cartolibrerie, è ora possibile scaricare GRATUITAMENTE le liste adozionali in formato PDF, già personalizzate con il logo dell’attività, direttamente dal nostro nuovo sito www.federcartolai.it. Sarà sufficiente scegliere la/le province di interesse.

Qualora riscontrassi inesattezze od errori nelle liste, puoi comunicarli direttamente a Federcartolai Confcommercio inviando un’email a federcartolai@confcommercio.it.

Ti ricordo, inoltre, che Federcartolai Confcommercio sta ancora lavorando per far cessare la pratica, ormai sempre più diffusa,  di “distribuzione” di diari e materiale scolastico presso gli stessi istituti scolastici.

 

IL PRESIDENTE DEL COORDINAMENTO

Dott. Paolo Caroli

20.07.2016
CONFCOMMERCIO CERVIA HA INCONTRATO IL MINISTRO DELL’AMBIENTE GIANLUCA GALLETTI.A TEMA UN GRANDE PROGETTO DI INNOVAZIONE TURISTICA NEL SEGNO DELLA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E SOCIALE

Il presidente Confcommercio Cervia Piero Boni e i presidenti Federalberghi Maurizio Zoli, Fipe Consuelo Benzi e Federmoda Gianluca Ricci hanno incontrato il Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti a Roma presso la sede del Ministero.

L’incontro, chiesto dai vertici di Confcommercio, ha affrontato il tema del rinnovamento dell’offerta turistica cervese nella direzione della piena sostenibilità ambientale e sociale. Il presidente Boni ha illustrato al Ministro l’idea progettuale dell’associazione, che intende avviare un percorso di innovazione radicale, secondo il concetto di “ecologia integrale” approfondito da Papa Francesco nell’enciclica “Laudato si”, che studia i nessi tra ambiente e attività umana e l'interdipendenza tra degrado ambientale e degrado sociale.

Il modello turistico cervese, auspicato dal progetto in fase di gestazione, rifugge da ogni forma di esasperazione consumistica, che distrugge l'ambiente e le relazioni umane, e punta su una tipologia di vacanza compatibile con la tutela  e la valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e sociale.

Un prerequisito necessario di tale progetto è riportare la città ad una piena vivibilità in termini di cura dell'ambiente e di sicurezza del contesto urbano, lottando contro ogni forma di degrado che deturpa la natura e le relazioni umane. All'amministrazione comunale spetta il compito ineludibile di mettere a punto un piano di interventi di riqualificazione complessiva del territorio come  prerequisito necessario  di un grande progetto innovativo promosso dagli imprenditori, nella direzione del modello di turismo sostenibile indicato dal Ministro.

Il Ministro Galletti ha dimostrato vivo interesse per l'idea progettuale di Confcommercio Cervia e ha dichiarato la piena disponibilità a collaborare da parte del Ministero. La presenza all'incontro dei massimi dirigenti del Ministero dell'Ambiente ha consentito di delineare le possibili direzioni dei sviluppo del progetto, che saranno approfondite in successivi appuntamenti di lavoro.

Confcommercio Cervia è già all'opera per tradurre l'idea progettuale in un piano di sviluppo vero e proprio e, a breve, avvierà il confronto con l'amministrazione comunale e con le altre associazioni di categoria.

 

Cervia, 20 luglio 2016

Comunicato stampa a cura di Confcommercio Cervia

12.07.2016
FIVA STREET FOOD, IL GIRO DEL MONDO IN 30 STAND: L'EVENTO GASTRONOMICO, PROMOSSO DA FIVA CONFCOMMERCIO E CONFCOMMERCIO CERVIA, E' IN PROGRAMMA AL CENTRO COMMERCIALE DI PINARELLA DAL 15 AL 17 LUGLIO

Da venerdì 15 a domenica 17 luglio si svolge a Pinarella, nel Centro Commerciale in piazza Premi Nobel, l’evento “Fiva Street Food, il giro del mondo in 30 stand, promosso da Fiva-Federazione Italiana Venditori Ambulanti e da Confcommercio Ascom Cervia in collaborazione con la Pro Loco Terraeventi. I 30 stand di specialità gastronomiche nazionali e internazionali, selezionati da Fiva, sono aperti dalle ore 12,00 alle ore 24,00. Fiva Confcommercio, già promotrice del Mercato Europeo dei Sapori nel terzo fine settimana di settembre, ha deciso di estendere il campo della propria offerta alla passione per il cibo di strada, scegliendo con attenzione le migliori merceologie, come il finger food italiano (fritti e fritture, pizzette, suppli arrosticini, bombette, cotto e bollito), il finger food straniero (tapas, empanados, mules et frites, fish and chips, falafel, churros, gyros, souvlaki, paella) e degustazioni di prodotti tipici italiani (formaggi e salumi) accompagnati da un vasto assortimento di bevande di qualità. Tutte le aziende di commercio ambulante partecipanti sono a livello di eccellenza per quanto riguarda non solo le specialità gastronomiche ma anche i metodi e le procedure di preparazione alimentare.

Non da meno è l'elemento spettacolare: venerdì 15 alle ore 21.30 sono di scena le Webstar Matt & Bise, i talenti del web che vantano 890.000 iscritti su you-tube, 1.800.000 fan su facebook e 1.200.000 followers su instagram; sabato 16, sempre alle ore 21.30, è la volta dei The Beatbox, la tribute band che ripropone i più grandi successi dei Beatles.  Entrambi gli spettacoli sono gratuiti. Fiva Street Food, alla sua prima edizione, arricchisce il programma di eventi estivi predisposto dalla Pro Loco di Pinarella e contribuisce a caratterizzare la località per la particolare attenzione al cibo tipico di qualità, frutto di culture e tradizioni profondamente radicate nelle storia dei popoli.

 

Cervia, 12 luglio 2016

Info: Segreteria Fiva Confcommercio 0544/913913.

07.07.2016
CONFCOMMERCIO ASCOM CERVIA RINGRAZIA LE FORZE DELL'ORDINE PER L’ATTIVITA’

CONFCOMMERCIO ASCOM CERVIA RINGRAZIA LE FORZE DELL'ORDINE PER L’ATTIVITA’